Emilia R., “un milione di euro per le onlus dell’immigrazione”

Condividi

 

Emilia Romagna, Raffaelli (Lega), “un milione di euro per le onlus dell’immigrazione: scandaloso regalo pre natalizio di Bonaccini”

Roma, 6 nov. – “Anziché creare misure di supporto per le donne emiliane romagnole che non arrivano a fine mese per mantenere i propri figli, separate, che hanno subito violenze dagli ex partner, il presidente Bonaccini preferisce fare l’ennesima ‘regalo’ elettorale al sistema delle presunte onlus rosse. Un milione di euro per le “no profit” che presenteranno entro il 6 dicembre ‘progetti rivolti alla promozione ed al conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere’ in particolare rivolti alle ‘donne migranti, rifugiate e richiedenti asilo’.



Così recita testualmente la delibera emanata dalla giunta Bonaccini, annunciata con grancassa mediatica dall’assessora Emma Petitti. Un atto vergognoso, un autentico schiaffo a migliaia di donne, emiliano-romagnole e straniere regolari, che non riescono a conciliare i tempi di lavoro-famiglia e che avrebbero assoluta necessità di un aiuto. Un bel regalo di Natale, invece, per i soliti noti del sistema delle associazioni pro migranti: le nostre donne evidentemente per Bonaccini meritano solo carbone sotto l’albero”. Lo dichiara la deputata romagnola della Lega Elena Raffaelli.

Ufficio Stampa Lega Romagna



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -