Violenza sessuale su 49enne in treno, fermato egiziano

Condividi

 

SESTO SAN GIOVANNI (MILANO), 25 OTT – Un uomo di 33 anni è stato sottoposto dalla Polizia di Stato a fermo per violenza sessuale nei confronti di una donna italiana di 49 anni. A quanto emerso, il 16 settembre scorso, l’uomo, un egiziano irregolare in Italia, l’ha aggredita su un treno diretto a Lecco e partito da Sesto San Giovanni (Milano), molestandola. Poi il giorno dopo l’ha aspettata alla stessa fermata dove era salita il giorno precedente e lo ha fatto diverse volte nel tentativo di portare a termine il suo piano, minacciandola.

La donna, che aveva subito una violenza sessuale da giovane, ha spiegato agli agenti di aver atteso a far denuncia perché non riusciva ad affrontare per la seconda volta questo incubo. ANSA

Sinistra falsa e ottusa: “L’insicurezza è una percezione”.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -