Rivolta in Cile, incendiato palazzo Enel a Santiago

Condividi

 

ROMA, 19 OTT – Il palazzo dell’Enel a Santiago del Cile è stato completamente distrutto dalle fiamme appiccate nella notte da sconosciuti, attorno alle 23 ora locale, saliti al 16mo piano dalle scale esterne di emergenza.

La situazione ora è sotto controllo ma l’edificio, nel centro di Santiago, è completamente distrutto e c’è pericolo per possibili crolli. Non ci sono vittime ma in città la situazione è scappata di mano per gli attentati che si ripetono, i trasporti sono fermi e il clima è di paura. Lo si è appreso da fonti locali.ansa

Il presidente cileno Sebastian Pinera ha dichiarato lo stato d’emergenza a Santiago

Cile, protesta contro caro biglietti: metro in fiamme

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -