Firenze: violenza sessuale di gruppo e furto, arrestati minorenni tunisini

Condividi

 

Firenze – Santa Croce: violenza su una ragazza, arrestati minorenni tunisini. „Dopo averla accompagnata fino a una viuzza del centro storico l’avrebbero costretta a subire palpeggiamenti nelle parti intime mentre uno dei due riprendeva la scena con un telefonino. Un ricatto a sfondo sessuale per cui adesso la polizia ha arrestato due 16enni tunisini.

L’episodio si è verificato il luglio scorso quando una studentessa si trovava in compagnia di un’amica in una discoteca del centro per bere un drink. La ragazza avrebbe perso di vista l’amica all’interno del locale di Santa Croce così è uscita in strada per provarla a incrociarla e con lei rincasare. Sulla porta le si sono avvicinati i due giovani che si sono offerti di darle una mano, affiancandola tra le stradine tra Via dei Pandolfini e Via di S. Pier Maggiore. Dopo essere arrivati in un punto meno trafficato, la coppia le ha sfilato cellulare e portafogli, costringendo a subire i palpeggiamenti e atteggiamenti intimi per farsi restituire quanto le avevano sottratto. Momenti immortalati dalle videocamere del centro storico.



Concluso l’incubo, la vittima si è “sfogata” con la squadra mobile fiorentina, diretta dal Antonino De Santis, che ha quindi avviato le indagini e i dovuti riscontri. La cattura è poi stata eseguita dagli agenti del commissariato San Giovanni, diretto dal primo dirigente Roberto Sbenaglia, che hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il tribunale dei minori di Firenze su richiesta della procura minorile.

I sedicenni, già conosciuti nell’ambito dei reati contro il patrimonio, sono stati accompagnati nel carcere minorile con le accuse di violenza sessuale di gruppo e furto.

www.firenzetoday.it

Nel frattempo, il sindaco Pd si sollazza consegnando le chiavi della città al milionario immigrofilo Richard Gere.

Migranti, Firenze: chiavi della città a Richard Gere

 



   

 

 



Lascia un commento

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -