Bersani: “Renzi ha governato sputandomi addosso i con voti miei”

Condividi

 

“Renzi ha governato, sputandomi addosso, ma lo ha fatto con i voti miei”. Così Pierluigi Bersani arrivando alla festa di Articolo Uno alla città dell’altra economia a Roma. “Renzi ha governato con un nemico principale – ha aggiunto – il populismo e i cinque Stelle. Con il risultato che il Pd ha perso voti e i cinque Stelle sono aumentati”.

Per questo, spiega il leader di Articolo Uno “di Renzi ci si può fidare con cautela. Bisogna lavorare per abbattere un muro che si è creato. Si è aperta una fase diversa nel profondo del Paese, c’è una destra che può essere regressiva. C’è poi un popolo che si sente di sinistra che occorre chiamare a raccolta”.



Le avventure personali come quella di Renzi? “C’è una destra e non un populismo – ha aggiunto – e quindi occorre creare una sinistra. Renzi deve fare quel che vuole ma non è nel Paese, il governo lo può buttare giù Zingaretti, Leu…Lasciamo stare i personalismi di questo Renzi. La crisi di governo come ho detto in questi giorni sarà una tigre di carta di fronte alla quale si può morire solo di spavento ma nessuno si prenderà la responsabilità di farlo cadere”. adnk



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -