Bimba di Bibbiano a Pontida, Calenda contro Salvini

Condividi

 

Matteo Salvini accoglie una bambina di Bibbiano sul palco di Pontida e la polemica monta. “Mi pare che tra i bambini ci sia anche Greta, che è questa splendida bimba coi capelli rossi che dopo un anno è stata restituita alla mamma”, dice il leader della Lega chiudendo il suo intervento. “Mai più bambini rubati alle famiglie. Mai più bimbi rubati alle mamma e i papà. Mai più bimbi come merce”, dice Salvini.

La scena non sfugge agli osservatori, illustri e non. Tra coloro che criticano la decisione di coinvolgere Greta, spicca Carlo Calenda. “Che gente siete voi della Lega per usare bambini su un palco? Ma i cosìddetti moderati della Lega”, dice rivolgendosi a Massimo Garavaglia, Luca Zaia e Giancarlo Giorgetti, “non hanno nulla da dire su questo sconcio e sugli insulti a Gad Lerner. Tutti a testa china davanti a questo schifo? Siete senza onore”. adnkronos

Bimbi strumentalizzati: Renzi mostrò il corpicino di Aylan alla Festa dell’Unità

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -