Conte: “Questo governo si arresta qui. Puntiamo sulle rinnovabili”

“Questo governo si arresta qui” per via della crisi che lo “compromette”. Lo dice il premier Giuseppe Conte, intervenendo nell’Aula del Senato sulla crisi di governo. Conte si rivolge poi a M5s chiedendo di fare tesoro dell’esperienza del governo e poi fissa delle priorità di azione futuro, tra cui richiamare i tanti giovani italiani all’estero e consolidare il primato tecnologico italiano nelle rinnovabili. agi

Condividi