Renzi contro Zingaretti: “Per cacciarmi è pronto a regalare l’Italia a Salvini”

Matteo Renzi nella lunga intervista al Corriere della sera, una paginata a firma di Maria Teresa Meli, parla ovviamente del Pd e di Nicola Zingaretti che vuole il voto dopo la crisi annunciata da Matteo Salvini.

Dichiara il senatore ed ex premier: “Nell’ultima settimana sono stato attaccato più volte dai membri della segreteria. Leggo che il gruppo dirigente vorrebbe votare subito perché almeno si cambiano i parlamentari renziani: sono pronti a dare cinque anni di governo a Salvini pur di prendersi i gruppi parlamentari d’ opposizione. Nobile motivazione, per carità, ma riduttiva“.

Matteo Renzi è sicuro: “Stanno ancora una volta attaccando il Matteo sbagliato. Zingaretti dice: Renzi ci dia una mano. Accolgo volentieri l’ appello, ma per me la mano va data al Paese più che alla Ditta“. Insomma, la mano a Nicola non gliela dà. Forse nemmeno un dito.  liberoquotidiano.it

Condividi