Siria: autobomba davanti chiesa di Qamishli, ci sono morti

Condividi

 

BEIRUT, 11 LUG – Un’esplosione ha colpito una città nella Siria nord-orientale nei pressi di una chiesa ortodossa causando un numero ancora imprecisato di vittime. Lo riferiscono fonti locali secondo cui l’esplosione è stata causata da un’autobomba piazzata vicino alla chiesa della Vergine Maria di Qamishli.

La città è uno dei centri urbani più importanti della regione siriana controllata dalle forze curde sostenute dagli Stati Uniti. (ANSAmed).

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -