Siria: autobomba davanti chiesa di Qamishli, ci sono morti

Condividi

 

BEIRUT, 11 LUG – Un’esplosione ha colpito una città nella Siria nord-orientale nei pressi di una chiesa ortodossa causando un numero ancora imprecisato di vittime. Lo riferiscono fonti locali secondo cui l’esplosione è stata causata da un’autobomba piazzata vicino alla chiesa della Vergine Maria di Qamishli.

La città è uno dei centri urbani più importanti della regione siriana controllata dalle forze curde sostenute dagli Stati Uniti. (ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -