Preso a martellate da uno straniero, grave barista

Condividi

 

Sorpreso alle spalle e preso a martellate da uno sconosciuto mentre stava allestendo le colazioni al bar di Finale Emilia, nel Modenese, all’interno del laboratorio dove si preparano le brioche. E’ successo all’apertura del locale a un barista, in via Trento Trieste, nella cittadina della provincia. Ad accorgersi dell’accaduto è stato un vicino che ha sentito le urla e trovato il ferito agonizzante a terra. L’uomo è grave, ricoverato all’ospedale di Baggiovara. Indagano i carabinieri.

Nel pomeriggio di ieri l’aggressore è stato rintracciato alla stazione ferroviara di Bologna: si tratta di un giovane ucraino. Stando al suo racconto, sarebbe stato avvicinato nel locale del barista, che gli avrebbe riservato ”attenzioni da lui non gradite”. Per respingere gli approcci troppo confidenziali lo avrebbe quindi aggredito alla testa con un martello. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -