Metro Milano, stranieri senza biglietto: morsi ai poliziotti

Condividi

 

Fermata senza biglietto in Duomo: donna morde un poliziotto e ne prende a pugni un altro. A uno ha rifilato un pugno. A un altro, nel tentativo di liberarsi, un morso al braccio. Il tutto soltanto per fuggire ed evitare una multa.

Sabato pomeriggio folle nella metropolitana Duomo di Milano, teatro di un’aggressione ai danni di due poliziotti che erano intervenuti per bloccare una coppia senza biglietto. I problemi sono iniziati verso le 18, quando gli operatori Atm hanno fermato nel mezzanino della stazione un uomo di quaranta anni e una donna di ventotto, marito e moglie, entrambi iracheni ed entrambi senza il ticket.



I due, dopo un’apparente calma iniziale, hanno cercato di scappare dirigendosi verso la banchina e a quel punto è arrivata la richiesta d’intervento alla polizia. Ad “accogliere” gli uomini in divisa è stata proprio la 28enne, che ha pensato bene di colpire un poliziotto con un pugno all’avambraccio e di addentare il collega al bicipite. Pur feriti, gli agenti sono riusciti a bloccare la coppia: la donna è stata arrestata con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, mentre il compagno è stato denunciato a piede libero per resistenza.

I poliziotti sono finiti al Policlinico per farsi medicare, ma fortunatamente sono in condizioni buone.

www.milanotoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -