Pd, Martina: ‘dobbiamo essere percepiti come soluzione, non come problema’

Condividi

 

“Il tema principale è come fare tutti un passo in avanti. Torniamo tutti a un lessico, una modalità e una logica di discussione, anche aperta e sincera tra di noi, che abbia però un punto di tenuta. Troppo spesso noi diamo la sensazione che noi non abbiamo fiducia di noi è questo italiani lo capiscono”. Lo ha detto Maurizio Martina intervenendo alla Direzione Pd.

La crisi di sistema che abbiamo davanti e che il segretario ha evocato, la situazione grave del paese, sono temi che ci riguardano tutti, e noi non possiamo pensare di essere altrove. Dobbiamo essere percepiti come parte della soluzione e non come parte del problema“.



“Senza avere la pretesa di risolvere tutti nodi che ancora abbiamo sul tavolo, dobbiamo provare a fare un passo in avanti sulla strada che il segretario ha tracciato nella sua relazione. Solo così aiuteremo veramente il Pd. La sfida è oggi rilancio della vocazione dei democratici, non solo del Pd, rispetto a questa destra regressiva e pericolosa. Il Pd da solo non basta in questa sfida”, ha concluso. adnkronos

…………………………………………………………………

Scandalo Csm, Martina: “no processi sommari, siamo con Mattarella”


“CSM? Non possiamo non essere preoccupati per il quadro emerso. Non si fanno processi sommari, ma non si sottovaluta nemmeno la situazione. Il PD su queste scelte e dinamiche non ha responsabilità” Maurizio Martina

Primarie Pd, Martina: “Sono convinto di vincere”


ROMA, 1 MAR – “Sono convinto che domenica si vince”, risponde Maurizio Martina a chi gli chiede se al dibattito tv con gli altri candidati alla segreteria Pd non sia stato poco aggressivo, dovendo recuperare parecchi punti da Nicola Zingaretti. “Litigi, dissidi…non mi interessa un Pd con la testa rivolta al passato – afferma il […]

Pd, Martina: “l’unica sovranità possibile è quella europea”


Scrive Maurizio Martina su Facebook: “Salvini fa il bullo in Italia ma appena fuori confine il suo “Prima gli italiani” non vale nulla. Perché con lo stesso principio ci sono prima gli austriaci, prima i polacchi, prima gli ungheresi e così via…l’unica sovranità possibile è quella europea”



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -