Ingiustificato il sostegno dato a Radio Radicale

Condividi

 

di Danilo Quinto

E’ del tutto ingiustificato e privo di alcun senso il sostegno dato dalla Lega a Radio Radicale, mezzo di propaganda di un’ideologia divenuta di massa, che in 20 anni ha introitato, da soggetto privato, 250 milioni di denaro pubblico.

Bastava leggere con umiltà i miei libri, i miei articoli e le mie denunce, tutte archiviate, oggetto negli anni trascorsi di interrogazioni parlamentari alle quali non è mai stata data alcuna risposta.

Ritengo gravissima la decisione presa da Salvini e qualcuno, all’interno della Lega, dovrebbe assumersi il coraggio di chiedergli di spiegarla seriamente, chiaramente e pubblicamente questa sua decisione, lasciando perdere le idiozie che ho letto, tipo il richiamo alla democrazia, al pluralismo e alla libertà d’informazione.

Se questo non dovesse accadere, suggerisco, per la prossima volta, di non invocare la protezione della Santa Vergine Maria.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -