Infrazione, Borghi a Tria: UE in malafede, i commissari li paghiamo noi

Condividi

 

 

Gli interventi chiari e decisi di Claudio Borghi alla Camera dei Deputati e di Alberto Bagnai al Senato, ieri, rivolti al Ministro Tria sul mandato al Ministro dell’Economia per trattare la lettera UE con richiesta di chiarimenti sul debito pubblico italiano, con minaccia di apertura di una procedura di infrazione.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -