Tubercolosi in una scuola superiore, profilassi per 76 persone

Uno studente dell’Istituto superiore Viganò di Merate, in provincia di Lecco, ha contratto la tubercolosi ed è così scattata un’operazione di tutela sanitaria per tutte le persone, studenti, professori e addetti della scuola, che possono essere entrate in contatto con lui.

Lo studente è stato ricoverato all’ospedale di Bergamo. Complessivamente 76 persone verranno sottoposte a profilassi per scongiurare conseguenze legate al possibile contagio. tgcom24.mediaset.it

Condividi