Bonino contro Salvini: “predica come un cristiano evangelico”

Condividi

 

“Queste elezioni sono determinanti, perché si scontrano due visioni: l’Europa chiusa e una un po’ più aperta al mondo”. Lo ha detto Emma Bonino, leader di +Europa durante il forum all’ANSA, in diretta sulla pagina Facebook e sul sito dell’Agenzia. “Serve una Europa più coesa – ha spiegato – con una politica estera comune. Qualunque idea che i paeselli vanno ognuno per i fatti loro è irresponsabile”.

“Sono senza parole per quello che sta succedendo in Italia, stiamo raggiungendo vertici di assurdità politica. Abbiamo Salvini che predica a Milano come un cristiano evangelico, con tanto di rosario, e attacca chi non la pensa come lui, e Di Maio che attacca l’Onu per un decreto che è solo nella testa di Salvini”. Citando alcuni slogan del governo, ha detto: “A me sembrano degli spacciatori legalizzati di bufale: abbiamo sconfitto la povertà, tanti nemici tanto onore”. Intanto, ha aggiunto Emma Bonino, “siamo completamente isolati in Europa”.



Quanto al decreto sicurezza bis, la leader di +Europa ha detto di non voler “più commentare le panzane di Salvini almeno finché non vedo il testo di un decreto che finora è solo nella sua testa”. Poi ha aggiunto: “Mi pare che l’esibizione della Bibbia, del rosario, sia parte di una campagna elettorale permanente, un acchiappavoti. L’atteggiamento di Salvini in piazza Duomo – ha aggiunto – mi è parso una provocazione. Era così spudorata, esibita, che ha provocato una reazione. Le religioni, per chi ci crede, sono di tutti. Anche chi non crede è un cittadino altrettanto di serie A”.  ANSA

Emma Bonino offre agli islamici un “Iftar”, cena tradizionale del ramadan»



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -