Per la Merkel possibile incarico nell’Unione Europea?

Condividi

 

Dopo avere annunciato il 29 ottobre 2018 il proprio ritiro da ogni attività di governo al termine del suo mandato nel 2021 e aver respinto ogni ipotesi di un suo ruolo nell’Ue, il cancelliere tedesco Angela Merkel pare alludere oggi a un possibile incarico nell’Unione europea.

In un’intervista al quotidiano tedesco “Sueddeutsche Zeitung”, Merkel si dice “preoccupata” per l’Ue e aggiunge: “Sorge in me un grande senso di responsabilità, di occuparmi con gli altri del destino di questa Europa”. Paiono dunque riprendere slancio le ipotesi secondo cui Merkel potrebbe succedere a Donald Tusk come presidente del Consiglio europeo. Tuttavia, nella stessa intervista con la “Sueddeutsche Zeitung”, il cancelliere tedesco ha ribadito la propria intenzione di non esercitare più incarichi politici dopo la conclusione del mandato.



In particolare, Merkel ha affermato che la sua decisione di non ricandidarsi alla presidenza dell’Unione cristiano-democratica (Cdu), annunciata il 29 ottobre scorso, è “inseparabile dalla decisione di non essere più in politica dopo il 2021”.  Agenzia Nova



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -