Sea Watch preleva 65 ”migranti”. Salvini: “Non avvicinatevi all’Italia”

Condividi

 

Questa volta il caso che sta per scoppiare riguarda la Sea Watch. L’ong tedesca ha infatti prelevato 65 migranti a 60 chilometri dalle coste libiche. L’ong di fatto ha dato notizia del ”salvataggio” sui suoi canali social: “Sea Watch ha soccorso 65 persone da un gommone, a 30 miglia (60 km ca.) dalle coste libiche, avvistato da aereo civile di ricognizione. Libia, Malta, Italia, Olanda informate: nessuna risposta. Nel Mediterraneo – vaneggia la Ong – stanno diminuendo i testimoni, non le partenze“.

Subito dopo l’annuncio di Sea Watch è arrivata la presa di posizione di Matteo Salvini: “Nave di ONG tedesca, con bandiera olandese, raccoglie 65 immigrati in mare libico. Ho appena firmato una DIFFIDA ad avvicinarsi alle acque territoriali italiane. I nostri porti sono, e rimangono, chiusi“.

Di fatto il Viminale ribadisce la sua linea sui porti chiusi e manda un avvertimento chiaro a Sea Watch. […] ilgiornale.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -