Elezioni UE, candidata Pd Gualmini invia mail elettorali da Università Bologna

Condividi

 

Anche Galeazzo Bignami, leader regionale di Forza Italia in regione, attacca la candidata alle Europee Pd Elisabetta Gualmini sul caso delle mail elettorali, inviate sftruttando gli indirizzari dell’università di Bologna. E in una nota Bignami annuncia un ricorso al Corecom, l’organo regionale che vigila sulle comunicazioni.

L’accusa di Bignami si rivolge in prima battuta al fatto che “nella mail in questione la dott.ssa Gualmini richiami espressamente il suo ruolo di vicepresidente della Regione, cosa che si pone in palese conflitto con le disposizioni stesse della Regione Emilia Romagna la quale, come noto, vieta espressamente che si utilizzi il proprio ruolo istituzionale per fare propaganda politica“. La seconda questione -rimarca Bignami- sta nel fatto che “la dott.ssa Gualmini invii da una mail istituzionale, quella di Unibo, la sua propaganda, funzionalizzando quindi uno strumento che è stato posto a sua disposizione per usi accademici alla propaganda politica che ella sta svolgendo”.



Sul primo tema Bignami annuncia un esposto all’organo regolatore regionale delle comunicazioni, mentre per il secondo aspetto “presenteremo una interrogazione parlamentare per chiedere al Miur se ritenga normale che strumenti istituzionali messi a disposizione dei docenti vengano utilizzati per scopi di propaganda elettorale. Al contempo auspichiamo che il Rettorato chiarisca se tale utilizzo è o meno regolare, cosi da poterci anche regolare in futuro”.

www.bolognatoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -