Sparatoria a Napoli, fermati due fratelli

Condividi

 

NAPOLI, 10 MAG – E’ stato catturato il presunto responsabile dell’agguato avvenuto venerdì scorso a Napoli nel quale sono stati feriti la piccola Noemi ed un uomo, Salvatore Nurcaro, vero obiettivo del killer in Piazza Nazionale. L’arrestato si chiama Armando Del Re. A catturarlo sono stati i Carabinieri, ma nelle ricerche e nella caccia all’uomo, coordinata dalla Procura di Napoli, sono state impegnate tutte le forze di polizia.

Quanto alla bambina di tre anni si trova ricoverata in “lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria” all’ospedale Santobono. I medici hanno fatto sapere che “è stata possibile la riduzione dell’apporto di ossigeno mediante ventilazione, ma rimane sedata”.

Aggiornamento – Due fratelli sono stati fermati questa mattina perché ritenuti gravemente indiziati del tentato omicidio di Salvatore Nurcaro, della piccola Noemi di 4 anni e della nonna avvenuto in piazza Nazionale a Napoli una settimana fa.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -