Roma: pestata durante rapina in casa, muore 89enne

Condividi

 

Sono entrati in casa per rubare. Ma quando sono stati scoperti dall’anziana proprietaria nel salotto, non hanno esitato a spingerla a terra. Una colluttazione violenta per coprirsi la fuga e arraffare quel poco che c’era nell’appartamento. Ma la donna di 89 anni, portata all’ospedale è morta il giorno dopo, lunedì, probabilmente a causa delle ferite. La vittima è Anna Tomasino, residente in piazza Bernina a Montesacro. I due ladri, descritti dai testimoni come «due persone di colore», sono fuggiti calandosi da una finestra.

Come scrive il Messaggero, i residenti domenica notte hanno sentito le urla provenire dall’abitazione dell’anziana. Alcuini di loro si sono affacciati, altri si sono precipitati sul pianerottolo. Hanno visto chiaramente i due balordi calarsi da una finestra, saltare su una struttura poco di sotto e raggiungere di corsa un’auto parcheggiata proprio davanti al palazzo.



L’anziana è stata soccorsa e portata in ospedale per un trauma cranico con una vistosa ferita alla testa, ma è morta il giorno dopo per una probabile emorragia cerebrale. Ora è caccia ai due rapinatori, probabilmente aiutati da un terzo complice che stava in auto. Gli investigatori, oltre alle testimonianze, stanno setacciando i filmati delle telecamere della zona per acquisire qualche dettaglio in più che consenta la cattura dei banditi.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -