Salone del libro, stand Altaforte spostato in spazio più sicuro

Condividi

 

Sarà collocato in uno spazio più sicuro del Salone del Libro, probabilmente davanti a quello della Difesa, lo stand di Altaforte, la casa editrice ritenuta vicina a Casapound. La decisione, a quanto appreso, è stata presa durante la riunione del Comitato ordine pubblico e sicurezza svoltosi in Prefettura per il timore che la discussa presenza della casa editrice possa generare tensioni all’interno della manifestazione. In un primo momento lo spazio espositivo era stato collocato all’Oval. ansa

Si temono le violenze dei finti antifascisti?

Sono sempre loro, sempre gli stessi. Non se ne sono mai andati. Hanno solo cambiato colore: dal nero al rosso, spacciandosi per antifascisti (l’imbroglio elaborato dai furbi per ingannare gli stolti).

Il Salone del libro è diventato il privé dell’odio rosso

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -