Bari: cane aggredito e ucciso da branco di cinghiali, “attenti ai bambini”

Condividi

 

BARI – Un cane randagio, aggredito e ucciso da un branco di cinghiali in via Troccoli, al quartiere San Paolo. Ed è subito allarme. Come scrive la Gazzetta, la denuncia è partita sui social, attraverso i racconti dei residenti del rione barese e della pagina Fb della clinica veterinaria ‘Ospedaletto San Paolo’: il cane un meticcio, conosciuto e adottato dai cittadini della zona con il nome “Diablo” è stato portato d’urgenza nella clinica dove gli operatori hanno cercato di prestare soccorso all’animale senza però riuscirci.

«È meglio che tutti sappiano, che tutti vedano – si legge sulla pagina, dove sono state anche pubblicate le foto shockanti del cane vittima dell’aggrassione – Stanotte, aggressione da cinghiali, sempre più affamati! State attenti, voi i vostri cani ed i vostri bimbi. Io ed i miei colleghi, non credo avessimo visto mai nulla di simile!».

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -