Estonia, Macron invia militari e carri armati al confine russo

Condividi

 

Circa trecento militari, oltre a quattro carri armati e venti veicoli da combattimento di fanteria provenienti dalla Francia, arriveranno in Estonia il 23 aprile. È quanto si apprende da una nota dell’ufficio stampa dell’ambasciata francese a Tallinn. I militari arriveranno nella città di Tapa, centro che dista solo 140 chilometri dal confine russo.

Il contingente francese sarà in Estonia nel quadro della missione della Nato per rafforzare la presenza militare dell’alleanza nei paesi baltici e in Polonia. Il raggruppamento è costituito da militari della seconda brigata dell’esercito francese e mercenari della Legione straniera. Le unità tecniche saranno consegnate per ferrovia. L’ambasciata ha chiarito che i militari resteranno nella repubblica baltica fino alla fine di agosto. Agenzia Nova

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -