Albanese fugge all’alt dei Cc e si schianta

Condividi

 

di Etv

Bologna – E’ andata bene, considerando a come si è ridotta la macchina, ai cinque giovani occupanti di una Fiat Croma che verso le 22 di ieri sera è andata a schiantarsi contro un palo nelle campagne di Baricella. L’incidente è avvenuto perché il conducente, un 19enne albanese, non si era fermato all’alt dei Carabinieri, in un posto di controllo in via Savena Vecchia. Nella fuga ad alta velocità ha perso il controllo dell’auto che, oltre a piegare il palo, ha anche danneggiato una recinzione. Il conducente e i suoi quattro amici che si trovavano a bordo non hanno riportato ferite.



Raggiunto dai militari, il 19enne ha ammesso di essere scappato perché consapevole di essere al volante di un veicolo che non poteva guidare, perché ha una potenza superiore a quella prevista dalla normativa per i neopatentati. Per il giovane, negativo all’alcoltest, è scattato il ritiro della patente oltre alla contestazione di varie violazioni al Codice della strada. La Croma che ha distrutto a quanto pare era intestata a un suo familiare.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -