Rovigo, disabile bullizzato e rapinato da 4 stranieri. Poi gli urinano addosso

Condividi

 

E’ stato circondato e immobilizzato da alcuni ragazzi. Ma per un giovane disabile, il peggio doveva ancora arrivare: uno dei bulli gli ha urinato addosso. Alla fine sono scappati dopo avergli preso anche il cellulare. E’ accaduto in pieno centro ad Adria, in provincia di Rovigo. Quattro i teppisti sotto accusa: due di loro sono a processo. Una volta tornato a casa, la vittima ha raccontato l’umiliazione subita.

Sono stati in quattro a tendergli l’agguato. Due maggiorenni e un minorenne, tutti stranieri, hanno assalito il giovane, mentre una quarta ragazza, all’epoca dei fatti minorenne, avrebbe fatto da palo. Per la vicenda sono stati aperti due procedimenti penali: uno, che riguarda i due minorenni, al Tribunale competente di Venezia, l’altro, invece, a Rovigo.



www.tgcom24.mediaset.it

I migranti oggi sono l’elemento umano, l’avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi“. (Boldrini)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -