Bologna, Tomassini: Merola fa posto in strada alle auto dei ricchi

Condividi

 

MEROLA TASSERA’ LA SECONDA AUTO DI FAMIGLIA: 120 EURO PER PARCHEGGIARE IN STRADA ANCHE SE SEI RESIDENTE

Lettera aperta ai cittadini bolognesi:

            “Quando l’amministrazione trasforma le strade in parcheggio per le auto dei ricchi …”

A prescindere da quello che pensano Merola, Priolo e soci, l’automobile oggi è un bene di prima necessità. Se lavori lontano, se hai figli minorenni, se devi occuparti di un familiare anche solo in transitoria condizione di malattia non puoi fare a meno delle quattro ruote.

La “tassa sulla seconda macchina familiare” incredibilmente introdotta da questa amministrazione colpisce e penalizza duramente le famiglie numerose e meno abbienti, costringendole a sopportare un prelievo vile ed odioso (che prescinde da ogni analisi del tessuto sociale e delle condizioni economiche effettive di ogni singolo cittadino) o a privarsi di un bene di prima necessità.

La logica è sempre quella più cara alla sinistra: tassare, tassare, tassare (salvo poi sbandierare tesoretti e presunte virtù) per disporre di denaro da spendere a scopo autocelebrativo.

Virtù amministrativa, però, è garantire ai cittadini una qualità della vita sempre migliore ad un costo via, via inferiore.

Nel caso che ci occupa, oltre all’odiosa ed insensata “gabella”, nulla a vantaggio dei cittadini è dato scorgere. Anzi, i bolognesi sono sempre più discriminati e, come già avvenuto in passato con i continui aumenti del costo della sosta sulle strisce blu, interi nuclei familiari saranno “tagliati fuori” a causa di regole concepite per garantire confort solo a chi se lo può permettere.

Chi potrà contare su autorimesse o parcheggi privati non se ne accorgerà nemmeno, mentre chi non avrà denaro a sufficienza venderà l’auto per rendere più agevole la ricerca di un posto in strada a chi potrà permetterselo.

Proprio così: questa Amministrazione è molto, molto lontana, se non disturbata, da chi fatica ad arrivare a fine mese.

A loro piace così. Anzi, al PD piace così.

A noi fa imbestialire.

Lorenzo Tomassini – Fdi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -