Carceri, Fico impegnato per i diritti dei detenuti

Condividi

 

ROMA, 27 MAR – Il “ruolo di rieducazione sociale affidato alla pena, sancito dalla Costituzione” é stato richiamato dal presidente della Camera Roberto Fico alla presentazione delle relazione annuale del Garante dei detenuti.

“Sul divieto di tortura e di trattamenti degradanti”, ha detto Fico, “l’Italia purtroppo non ha ottemperato pienamente a obblighi costituzionali e internazionali”. “Il sovraffollamento delle carceri diventa una pena aggiuntiva – così Fico -, su questo i miglioramenti sono stati timidi e parziali in questi anni”.ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -