Milano, Sala regala altri 270mila euro al campo Rom della refurtiva

Condividi

 

Ben 270mila euro per l’ampliamento del campo rom di via Martirano, a Milano. È questa la decisione approvata con una delibera dall’amministrazione comunale targata Pd. Il progetto – che costerà per la precisione 269.971 euro – prevede interventi di messa in sicurezza e allargamento.

Quello di Muggiano – estrema periferia ovest del capoluogo lombardo – è stato definito dalla sinistra “il villaggio nomadi più bello d’Europa”. E invece, come si può vedere da un reportage de ilGiornale.it, i veri protagonisti di questo ghetto di illegalità sono, ancora una volta, spazzatura, macerie, rottami e decine di biciclette rubate.



Sulla decisione del Comune guidato da Sala si è espressa Silvia Sardone, consigliere regionale: “Altri soldi sperperati dalla sinistra in nome di un’integrazione che esiste solo nelle favole: dal 2013 i nomadi di quello che doveva essere il miglior villaggio rom d’Europa, infatti, non stanno facendo altro che infrangere le leggi“.

E aggiunge: “La giunta Sala, di fronte a ciò, anziché sgomberare stanzia altri fondi: una situazione a dir poco tragicomica che non fa altro che ripercuotersi sui cittadini di Muggiano, esasperati dalla criminalità e dal degrado che gravitano attorno al campo rom”.

Milano, ”ecco il campo Rom costato centinaia di migliaia di euro”



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -