Gozi (Pd) pensa alla candidatura con En Marche in Francia

Condividi

 

L’italiano Sandro Gozi (Pd) candidato per le europee 2019 nelle liste francesi di En Marche. Nulla è deciso tra Roma e Parigi, ma l’idea di far correre l’ex sottosegretario agli Affari Europei dei governi Renzi e Gentiloni nelle liste di Emmanuel Macron gira da tempo, in virtù del lavoro di Gozi sul fronte europeista, la sua proposta di liste transnazionali lanciata nel 2016, condivisa dal presidente francese anche se non è diventata realtà per la contrarietà del Ppe, e infine i suoi contatti con il movimento di En Marche, da sempre attivi.

Nulla è deciso – scrive huffingtonpost.it –  ma adesso la questione rimbalza sui media francesi e anche Huffpost apprende di questa possibilità. La presenza di Gozi nelle liste francesi – e non dunque in quelle del Pd ora guidato da Nicola Zingaretti – potrebbe essere una della novità di questa campagna elettorale, che farebbe il paio con l’insoddisfazione dei renziani – battuti alle primarie – verso la nuova leadership.



Da tempo Gozi, ora componente della Direzione nazionale del Pd, sostiene che bisognerebbe “andare oltre il Pd”, proprio come ha fatto Macron anni fa. Il suo lavoro di connessione di reti europeiste poi non si è mai fermato, è stato lui ad accompagnare Matteo Renzi a dicembre nella visita a Bruxelles e negli incontri con alcuni commissari europei. Renzi per ora resta fermo, pur avendo accarezzato la possibilità di creare un suo soggetto politico. Gozi – forse – si muove intanto verso la Francia. Si vedrà, sempre che vada così.



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -