Violenza sessuale, ghanese arrestato a Bologna

Condividi

 

Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha proceduto all’identificazione di un cittadino ghanese di 42 anni che si aggirava con fare sospetto fra i vari esercizi commerciali dell’aeroporto. L’uomo, avvicinato dai poliziotti dell’Ufficio di Frontiera della Polizia di Stato in servizio presso l’Aeroporto G. Marconi, ha manifestato immediatamente agitazione e non ha saputo fornire giustificazioni riguardo la sua presenza presso lo scalo aeroportuale oltre a non essere in possesso di alcun documento di riconoscimento.

Da un più approfondito accertamento sull’identità dell’uomo, compiuto in seguito dai poliziotti, si è scoperto che era da poco stato emesso a suo carico un ordine di custodia cautelare in carcere dal Tribunale di Bologna per essersi reso responsabile un mese fa del delitto di violenza sessuale ai danni di una giovane ragazza nei pressi dell’Unipol Arena di Casalecchio di Reno.



Il ghanese, arrestato in esecuzione della carcerazione disposta dal Giudice e denunciato per il reato di mancata esibizione dei documenti d’identità, è stato condotto presso la casa circondariale di Bologna a disposizione dell’Autorità giudiziaria.



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -