Majorino, l’assessore Pd di Milano che istiga contro i sovranisti

Condividi

 

Ma chi si è messo in giunta il sindaco di Milano Sala? Siccome non abbiamo problemi, c’è un assessore, Majorino, che sembra voler scatenare la guerra civile con prese di posizione irresponsabili.

Approfitta del sangue versato – – Assessore Majorino, lei istiga all’odio contro chi crede nella sovranità dell’Italia. Il tweet con cui afferma testualmente che “i terroristi della Nuova Zelanda  fanno parte dell‘”album di famigliadei sovranisti” è una vera e propria mascalzonata. Lei approfitta del sangue versato ad opera di un pazzo dall’altra parte del mondo per fare propaganda politica vergognosa in Italia.

Che cosa vuol dire quel tweet? Gradisce una rappresaglia islamista verso chi combatte – legittimamente crediamo – una battaglia politica contro l’immigrazione clandestina? Da oggi dobbiamo essere più esposti a chi tra i suoi accoliti prenderà alla lettera il suo indice puntato verso i sovranisti?

Tutti contro un tweet ignobile – – E’ davvero uno schifo questo modo di far politica, soprattutto da un cosiddetto rappresentante delle istituzioni. Ma non siamo solo noi a dirglielo. Vada a leggere le reazioni che lei ha scatenato contro il suo ignobile tweet. Ne citiamo solo alcune tra le tantissime.

“Si vergogni, ciarlatano”.

“Siete assassini morali”.

“Raramente mi è capitato di leggere risposte che sono tutte contro il tweet scritto….a Majori, t’hanno asfaltato! ”.

“Come si permette di offendere i Sovranisti, brutto ingrato indecente che non sa quello che dice e deve solo ringraziare la Patria Sovrana che le ha fornito purtroppo i natali?”.

“Questo suo approfittare di una simile tragedia per fare della politica di bottega è assolutamente rivoltante”.

“Non so perché, ma penso che lei sarebbe il perfetto testimonial di copertina di un catalogo di capre”.

“Ma si può, si può arrivare a tanto? Voi volete davvero veder scorrere il sangue e neanche allora sarete sazi. Torna in te e inizia dal rispetto!”.

Si’, assessore Majorino, si vergogni. E con lei il sindaco che la mantiene al suo posto in giunta a Milano.

Francesco Storace

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -