Scandalo orge in canonica, prete reintegrato

Condividi

 

Don Roberto Cavazzana, l’ex parroco di Carbonara di Rovolon (Padova) che venne coinvolto nello scandalo delle “orge in canonica” organizzate da don Andrea Contin, verrà reintegrato nel servizio ministeriale. Lo ha annunciato oggi monsignor Claudio Cipolla, vescovo di Padova, in occasione del ritiro d’inizio Quaresima.

Dopo lo scandalo, don Cavazzana – noto anche per essere stato il confessore di Belen Rodriguez – ha vissuto per oltre un anno in una comunità religiosa, compiendo un percorso di rivisitazione personale relativo alla propria vocazione.



Dallo scorso settembre don Cavazzana è rientrato in Diocesi, ma prima di essere reintegrato pienamente gli è stato chiesto di prestare servizio di volontariato per un anno, celebrare in privato, vivere in maniera riservata, partecipare agli incontri di spiritualità e di formazione del clero e proseguire il percorso di accompagnamento. Solo successivamente potrà essere inserito in una parrocchia, insieme ad altri preti con i quali fare vita comune. (ANSA).



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -