“Era razzista e omofobo”: via il nome di John Wayne dall’aeroporto

Condividi

 

WASHINGTON, 2 MAR – California – Il Los Angeles Times scrive che “E’ tempo di togliere il nome di John Wayne dall’aeroporto dell’Orange County” dopo che e’ riaffiorata una vecchia intervista a Playboy in cui il celebre attore americano afferma di credere “nella supremazia bianca finche’ i neri non saranno educati ad un livello di responsabilita’”.

L’intervista e’ del maggio 1971, otto anni prima che Wayne morisse di cancro e gli venisse dedicato l’aeroporto di Santa Ana, California, dove viveva. Un omaggio ad un attore leggendario, che ha recitato in oltre 150 film, oltre la meta’ dei quali western, interpretando spesso il ruolo dell’eroe senza macchia e senza paura, rude ma generoso. Era stato candidato anche a tre premi Oscar e aveva ottenuto la medaglia d’oro dal Congresso e la medaglia della liberta’ dal presidente degli Stati Uniti. Ora si e’ aperto un dibattito che ha assunto un carattere nazionale. (ANSA)

Non solo

California lawmakers reject John Wayne Day over racist statements

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -