Terrorismo islamico in Somalia, attentato a Mogadiscio: 29 morti

Condividi

 

E’ di almeno 29 morti e 80 feriti il bilancio dell’attentato compiuto questa mattina da miliziani Shebab a Mogadiscio. Lo ha riferito la polizia, citata dai media internazionali.

Un combattente islamista si è fatto saltare in aria mentre era su un’autobomba e altri Shebab si sono asserragliati in un ristorante, accerchiato dalla polizia, con cui si è innescato un violento conflitto a fuoco.L’attentato è stato compiuto nei pressi di un hotel e della residenza di un giudice in una strada trafficata della capitale somala, ha detto il capitano della polizia Mohamed Hussein.

Le forze di sicurezza sono ancora impegnate nel conflitto a fuoco per neutralizzare i militanti rintanati all’interno del ristorante vicino all’Hotel Maka Almukarramah, che il gruppo Shebab ha indicato come l’obiettivo dell’attentato.

Il bilancio delle vittime è ancora provvisorio e potrebbe salire ulteriormente, ha indicato l’emittente turca Trt World. Molte delle persone coinvolte hanno subito ferite orribili: alcune hanno perso interi arti, ha detto Sadiya Yusuf, un’infermiera di Daru Shifa, uno degli ospedali in cui sono stati ricoverati i feriti. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -