Spara in aria per intimorire i ladri, ma viene aggredito lo stesso

Condividi

 

TRIESTE, 12 GEN – Spara un colpo in aria per intimorire due ladri che hanno preso di mira la villetta del vicino, ma, dopo una colluttazione in giardino, viene disarmato e colpito dai due che fuggono con la sua pistola.

E’ accaduto ieri sera a Opicina di Trieste. Secondo una prima ricostruzione, il proprietario di una villetta avrebbe sentito alcuni rumori provenienti dalla casa accanto e si sarebbe recato sul posto per accertarsi di quanto stava accadendo. L’uomo avrebbe quindi sparato un colpo in aria con la sua pistola per intimorire i ladri, ma durante una colluttazione sarebbe stato disarmato e colpito alla mano e al viso con un piede di porco. I due sarebbero dunque scappati con la sua pistola.



L’uomo ferito – riporta il quotidiano il Piccolo – sarebbe ricoverato all’ospedale di Cattinara. Sul posto le Volanti della Questura di Trieste. Indagini sono in corso per accertare la dinamica dell’accaduto, mentre proseguono le attività di ricerca delle persone in fuga. Al momento non ci sarebbero fermati.ANSA



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -