Rimorchiava barcone di migranti, fermato equipaggio di un peschereccio

La Guardia di Finanza di Agrigento ha fermato sei componenti dell’equipaggio di un peschereccio, che rimorchiava un’imbarcazione con a bordo 68 migranti. I sei uomini sono accusati di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina.

Si ritiene che il coinvolgimento dei pescherecci sia parte di una nuova strategia dei trafficanti di uomini, volta a trasferire i migranti dalle coste del Nord Africa attraverso il Canale di Sicilia. Il PM Luigi Patronaggio terrà una conferenza stampa in merito nella sala riunioni della Procura nella mattinata di oggi.

Condividi