Agevolazioni nei concorsi per dirigenti sanitari, 25 indagati

TORINO, 20 NOV – Perquisizioni sono scattate in un’inchiesta della Procura di Torino su presunte raccomandazioni e agevolazioni nei concorsi per i dirigenti sanitari. Gli accertamenti riguardano docenti universitari e ricercatori di Medicina dell’Università e della Città della Salute di Torino, dell’azienda ospedaliera universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano; 25 gli indagati. I reati contestati dal pm Colace sono corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, falso ideologico e turbata libertà degli incanti. ansa

Condividi