Arrivano anche gli aerei: piloti volontari per ‘salvare’ migranti nel Mediterraneo

Condividi

 

EURONEWS – Due piloti francesi comprano un aereo per seggnlare i migranti nel Mediterraneo. Benoit Micolon ha deciso di fare qualcosa per aiutare queste persone. Insieme all’amico Jose Benavente, ha comprato un aereo monomotore, iniziando a compiere missioni di sorveglianza in acque internazionali al largo delle coste della Libia. L’obiettivo dei piloti: individuare le barche dei migranti prima che sia troppo tardi.”Il nostro interesse principale è che queste persone non affoghino. Possiamo solo sperare che non vengano portate in un posto insicuro”, sottolinea Benoit.

Le autorità di terra vengono informate attraverso il centro di comando” Piloti Volontari “. Ma nessuna nave della guardia costiera può essere schierata nell’area. E senza imbarcazioni di ONG presenti nella zona, tocca a Benoit e Carola trovare una soluzione. “Il centro di comando ci ha consigliato di cercare una imbarcazione per aiutarli. Probabilmente perché non riescono a coordinarsi con i libici, siamo molto lontani dalla costa. Quindi cercheremo di trovare un una nave cisterna, una barca da pesca, qualunque cosa sia disponibile. Non c’è nient’altro che possiamo fare … è così”, prosegue Micolon.



Come racconta l’inviata a bordo del “ColobrÌ”, Anelise Anelise Borges, l’aereo sta tornando a Lampedusa dopo 4 ore e mezza di volo. “Il sole ormai sta tramontando e non possiamo rischiare di volare durante la notte. Sappiamo che un’altra imbarcazione è stata avvistata non lontano da qui, ma in questo momento non c’è abbastanza tempo per andare a controllare. Se c’è una cosa che sappiamo è che tutto questo continuerà. Lo dicono anche tutte le persone impegnate in queste missioni. Le navi di immigrati non si fermeranno, la gente continuerà a cercare di attraversare la Libia per raggiungere l’Europa.”



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -