Il prete amico della Boldrini è finito in carcere per spaccio

Il prete amico di Laura Boldrini è finito in carcere per spaccio
Mussie Zerai, attivista pro immigrazione ricevuto dall’ex presidente della Camera, ha precedenti per droga. Fu condannato nel 1994 per spaccio di hascish.

“Abbiamo letto i documenti della condanna.Lui, contattato, si rifiuta di rispondere e dice: «Sono all’estero», scrive www.laverita.info

Padre Zerai indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -