Diciotti, tre migranti fuggiti dal centro di accoglienza di Otricoli

OTRICOLI (TERNI), 15 SET – Si sono allontanati tra giovedì sera e venerdì dalla struttura dove erano tre dei quattro migranti ospitati a Otricoli dopo essere sbarcati dalla nave Diciotti. Due di loro, secondo quanto riferisce Francesco Venturini, presidente dell’associazione San Martino che si occupa del progetto di accoglienza, hanno contattato i volontari spiegando che nella giornata di oggi, dopo aver cercato di rintracciare a Roma alcuni parenti, rientreranno nella città umbra. Il terzo è invece irreperibile.

I quattro erano arrivati a Otricoli il 31 agosto venendo alloggiati in alcuni locali messi a disposizione dalla diocesi di Terni. Dopo le visite mediche e l’espletamento delle pratiche burocratiche, per loro è previsto un percorso di inserimento che comincerà dall’insegnamento della lingua italiana. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -