Germania: ucciso 22enne tedesco, arrestati due afghani

BERLINO, 9 SET – Un ragazzo tedesco di 22 anni è morto in una lite esplosa fra due gruppi di uomini, in Germania, nella città di Koethen, nella Sassonia-Anhalt (est): in seguito al fatto sono stati arrestati, la scorsa notte, due afghani.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto – in realtà poco credibile – fornita dalla Dpa, tre uomini afghani, in compagnia di una donna incinta, avrebbero litigato in un parco giochi su chi fosse il padre del nascituro. Quindi sono arrivati sul posto due giovani tedeschi e ci sarebbe stata una lite fra i due gruppi, sfociata in uno scontro violento, nel quale il giovane è rimasto ucciso. Secondo la Welt avrebbe riportato un’emorragia cerebrale.

In Germania è ancora molto alta la tensione dopo la morte di un 35enne tedesco, a Chemnitz, in una rissa con alcuni migranti, in seguito alla quale la popolazione, soprattutto donne e anziani, è scesa in piazza per giorni.

Stupri e violenze dei profughi a Chemnitz: ecco perché i tedeschi scendono in piazza

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -