Grecia, governo: incendi dolosi, presentati alla giustizia “elementi gravi”

Condividi

 

Il governo greco ha annunciato di aver presentato “elementi gravi” alla giustizia che potrebbero indicare che l’origine degli incendi che hanno devastato l’Attica uccidendo 85 persone è dolosa.

“Un elemeno grave ci ha portato ad aprire l’inchiesta” sull’incendio di Mati, ha annunciato il ministro per la Protezione civile Nikos Toskas.Anche per quanto riguarda l’altro grave incendio di Kineta, dove, però, non ci sono state vittime, Kostas ha parlato di “elementi gravi” che evocano roghi dolosi. Il ministro ha parlato anche di “testimonianze”, ma non ha dato ulteriori dettagl. Secondo le analisi, 13 incendi sono partiti tutti nello stesso momento lunedì.Oltre alle 85 vittime, 60 persono sono ancora ricoverate, 11 in terapia intensiva. (con fonte afp)

I sospetti degli 007 di Atene: dietro i roghi ci sono i turchi  >>>

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -