Ragusa, terrorismo: espulso tunisino che inneggiava all’Isis

Condividi

 

Un cittadino tunisino di 29 anni residente a Vittoria, nel Ragusano, è stato espulso dal territorio nazionale perché ritenuto “pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica”. Gli investigatori hanno riscontrato un indubbio “oltranzismo religioso”,

Sul suo profilo Fb e nel cellulare c’erano foto ed immagini “chiaramente indicative di un’adesione, quanto meno ideologica, al terrorismo di matrice religiosa islamica”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -