Migranti, sindaco Nizza: “Nizza non è Lampedusa e Parigi non è Roma”

Condividi

 

Nizza. Non cambia la rigida posizione francese sull’accoglienza. Invitato da Jean-Jacques Bourdin martedì mattina su RMC e BFMTV, il sindaco Christian Estrosi ha spiegato che si sarebbe opposto all’apertura del porto di per ospitare le barche dei rifugiati.

“Nizza non è Lampedusa e Parigi non è Roma”: così il primo cittadino nizzardo – secondo quanto riporta Nice Matin – ha giustificato il suo sostegno al governo sulla questione di non ospitare i rifugiati.

“Approvo la posizione francese di non ospitare l’Aquarius”, ha detto aggiunto Estrosi. “Le barche sono alla ricerca di un porto, potrebbe essere quello di Nizza?“, ha chiesto il giornalista. “Mai” ha risposto l’interpellato. E per chiarire: “Non spetta a me decidere, ma dirò allo stato che non le voglio, non più a Nizza che a Marsiglia o altrove”.

www.riviera24.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -