Anziana in gabbia, orrore in casa di riposo: sette arresti

Condividi

 

Orrore in una casa di riposo per anziani di Roccagorga, in provincia di Latina. I Nas hanno scoperto, attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, maltrattamenti nei confronti di un’anziana non autosufficiente, alla quale venivano spesso tirati i capelli, veniva più volte chiusa a chiave nella sua stanza, schiaffeggiata, strattonata, insultata e praticamente tenuta come in un gabbia, ristretta nel solo spazio del suo letto, chiuso con sbarre metalliche.

A finire ai domiciliari il titolare della struttura, la moglie e ulteriori 5 operatrici socio sanitarie, di cui tre straniere. Sono accusati di maltrattamenti e sequestro di persona perpetrati ai danni di un’anziana ospite della struttura ricettiva.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -