Iran, Obama: rischio di una nuova guerra in Medio Oriente

Condividi

 

Continuando a commentare, come ha sempre fatto da quando ha lasciato la Casa Bianca, l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha giudicato la scelta del suo successore Donald Trump di ritirarsi dall’accordo sul nucleare con l’Iran come una “grave errore”.

“Ritengo che la decisione di abbandonare l’accordo nucleare, senza che vi sia un’infrazione del patto da parte iraniana, sia un grave errore”, ha detto Obama, sotto la cui amministrazione l’accordo era stato siglato nel luglio 2015. “Senza questo accordo gli Usa potrebbero trovarsi di fronte alla brutta situazione di dover scegliere se accettare un Iran dotato di atomica oppure se affrontare una nuova guerra in Medio Oriente“.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -