Ventimiglia: partita marcia di solidarietà per i “migranti”

VENTIMIGLIA (IMPERIA), 30 APR – E’ partita dal piazzale dell’ex dogana, a Ventimiglia, con arrivo a Breil, sul versante francese della val Roya, la prima tappa della marcia di solidarietà verso Calais, nel nord della Francia, organizzata dall’associazione “L’Auberge des Migrants” (L’osteria dei migranti), in collegamento con i suoi partner di Calais e della val Roya. Presenti alcune decine di attivisti a questa tappa, che vuole segnare la partenza dal confine italo-francese. L’arrivo a destinazione è previsto per il prossimo 7 luglio.

La marcia si divide in sessanta tappe, della lunghezza media di 25 chilometri ciascuna. Ogni partecipante iscritto versa un contributo di un euro per chilometro e una partecipazione di 10 euro, al giorno, come spese di vitto e alloggio e occasionalmente di trasporto. I partecipanti previsti per ciascuna tappa, vanno da un minimo di venti a un massimo di cinquanta, a cui si potranno unire sostenitori lungo il cammino. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -