“Espellere il pregiudicato nigeriano che ha assalito i militari a Vicenza”

“Revocare l’asilo politico ed espellere subito il nigeriano che ha assalito i militari a Vicenza e che è già stato condannato per droga”

Vicenza, mostra i genitali ai passanti e insulta i militari: “Vi taglio la gola”

L’eurodeputata Bizzotto scrive al Ministro dell’Interno: “Uno scandalo che sia stata data la protezione umanitaria ad un immigrato extracomunitario che compie questi reati! Una follia che succede soltanto in Italia

“E’ letteralmente scandaloso e fuori dal mondo che sia stato dato il permesso di soggiorno per motivi umanitari al nigeriano che ha assalito i militari di stanza a Campo Marzo a Vicenza! Se si pensa che questo africano, nel giro di 6 mesi, è stato prima arrestato e condannato per spaccio di droga (eroina e cocaina) e poi denunciato per l’aggressione ad una pattuglia di soldati italiani, si capisce purtroppo come l’Italia sia diventata la Repubblica delle Banane dove gli immigrati sono liberi di delinquere, farla franca e ricevere come premio, da parte dello Stato, un bel permesso di soggiorno! Una vera e propria follia che non succede in nessun altro Paese del mondo!”

Lo dichiara l’europarlamentare vicentina della Lega Mara Bizzotto che ha scritto al Ministro dell’Interno “per chiedere la revoca immediata del permesso di soggiorno e l’espulsione di questo extracomunitario”.

“Altro che asilo politico e permesso di soggiorno umanitario: questo nigeriano va cacciato dall’Italia in fretta e furia, con le buone o con le cattive – continua l’eurodeputata Bizzotto – Gli immigrati presunti profughi che vengono nel nostro Paese a compiere reati vanno espulsi e riportati nel loro Paese d’origine, senza se e senza ma. Immaginate cosa sarebbe successo a questo nigeriano se avesse commesso tali reati in Germania, Austria, Inghilterra, Stati Uniti o Australia?”



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -