Cinghiale attacca donna e cane a Genova

GENOVA, 20 APR – Un cane al guinzaglio è stato attaccato da un cinghiale e la sua padrona è stata costretta a rifugiarsi in un bagno pubblico. E’ successo ieri pomeriggio a Villa Bombrini, a Cornigliano, nel ponente di Genova. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale che hanno consentito alla donna di uscire con il suo cane dai servizi pubblici e allontanarsi dalla zona. Il cinghiale invece è rimasto confinato nell’area della villa. Per cercare di catturarlo o allontanarlo senza creare problemi di ordine pubblico sono stati interessate le guardie regionali cui spetta la gestione degli animali selvatici in ambito urbano. (ANSA)

Condividi